Progetti
IN CORSO

UN LAVORO PER LE GIOVANI MAMME DI MATHARE

Mathare è una delle baraccopoli più vaste del Kenya. Era il 2006 quando Valter Baldaccini visitò questo luogo alla periferia di Nairobi; ne rimase talmente colpito che avviò subito il progetto di sostegno a distanza in collaborazione con Joab Omoto e KenToledo Social Service Club, che ancora oggi permette a 40 bambini e ragazzi di frequentare la scuola e avere la concreta possibilità di costruirsi un futuro migliore. 

Sempre nello slum Valter Baldaccini conobbe le suore di Mathare, un gruppo di donne che con grande amore e pazienza ogni giorno si occupano di minori che vivono per strada, famiglie in condizioni di estrema povertà, persone con disagio psichico e dipendenze. Ogni giorno si mettono al servizio degli altri, con la consapevolezza di non poter risolvere i problemi, ma con l’entusiasmo di vedere germogliare tanti piccoli semi di aiuto concreto per queste persone.

Dalla collaborazione tra Joab Omoto e le suore di Mathare nasce oggi un nuovo progetto socio-educativo: “Un lavoro per le giovani mamme di Mathare” pensato per dare un’opportunità di riscatto a 15 giovanissime mamme dello slum.

La condizione delle donne nelle baraccopoli

La colonna portante della società africana è la donna, sulla quale ricadono le responsabilità maggiori e i principali problemi. Uno degli aspetti più drammatici della condizione femminile africana è la negazione del diritto di decidere liberamente della propria vita.

Le cause sono molteplici, si tratta di fattori culturali, scarsità di informazioni adeguate, mancanza di accesso all’istruzione e pressioni familiari e sociali che spingono bambine e preadolescenti a matrimoni precoci. Ma ci sono anche cause economiche che influenzano le scelte delle donne: la povertà spesso spinge le giovanissime donne a prostituirsi, in cambio di cibo o protezione. 

Le conseguenze sono ancora più drammatiche: sono infatti numerose le gravidanze di bambine e adolescenti. Queste nascite hanno l’effetto di perpetuare il ciclo della povertà, riducendo ulteriormente la possibilità di sviluppo individuale, sociale ed economico.

Gli effetti della pandemia

Una delle conseguenze della pandemia è il preoccupante aumento di gravidanze tra minorenni e giovani donne. Tra gennaio e maggio 2020 nella sola contea di Nairobi quasi 12.000 ragazze di età compresa tra i 10 e 19 anni si sono rivolte ai servizi sanitari per la maternità. In questo tempo di emergenza globale la fame e la lotta per soddisfare i bisogni di base sono diventati problemi ancora più grandi per molte famiglie e a farne le spese, purtroppo, sono state tante bambine e giovani donne costrette a prostituirsi. 

Un progetto pensato per le giovani mamme

L’unico modo per combattere la fame e contrastare la crisi che si è generata è investire su queste 15 madri giovani, ponendole al centro di un programma di aiuto e sviluppo delle proprie capacità. Alcune di loro hanno partorito da pochi mesi o hanno bimbi che stanno iniziando a gattonare e altre sono di nuovo incinta.

Per un anno, per due giorni la settimana, grazie al progetto le giovani impareranno un lavoro: acquisiranno nuove competenze e creeranno piccoli manufatti di artigianato locale, riceveranno un compenso e la spesa per la settimana. Inizieranno anche un percorso di supporto psicologico, che le aiuti ad avere fiducia in loro stesse e che sia anche di supporto per la crescita dei loro bambini, l’igiene, la prevenzione della diffusione delle malattie.

Un progetto possibile solo grazie a te

Le giovani mamme di Mathare hanno bisogno del tuo sostegno, offri a queste bambine e ragazze una concreta opportunità di riscatto.

Dona ora

- 10 € per la spesa settimanale (riso, farina, zucchero, olio e tè)
- 30 € per le cure mediche delle mamme e dei bimbi
- 50 € per la formazione e il laboratorio di artigianato locale 
- 100 € per il supporto psicologico

Grazie di cuore.
 

SCOPRI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DEL PROGETTO VEDI TUTTE LE NEWS
28 Maggio 2021

Un nuovo progetto a Mathare raccontato attraverso un video d...

Le parole di suor Gianna raccontano bene il cuore del nuovo progetto socio-educativo dedicato alle g...

LEGGI LA NEWS
...
...
...
...
...
...
...
...
...

Vita sul campo Il reportage completo, tutto da sfogliare.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutti gli aggiornamenti su progetti in corso e iniziative

SCOPRI I MODI PER DONARE

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato su progetti in corso e iniziative

Non mostrare più questa finestra