17 Febbraio 2021

“Con le famiglie” visto con gli occhi di una mamma

Era proprio il mese di febbraio di due anni fa quando muoveva i suoi primi passi Con le famiglie, il progetto socio-educativo pensato per dare sostegno alle famiglie fragili del nostro territorio alle prese con l’arrivo di un bimbo. Tra i primi genitori accolti nel progetto c’era Marianna, che pochi mesi aveva partorito una bimba: Giulia. 

"Mi sono avvicinata al progetto “Con le famiglie” grazie alla psicologa del Consultorio dalla quale mi recavo dopo la nascita di Giulia. Mi sentivo inadeguata, in colpa nel desiderare spazi per me, nel considerare spesso la mia bimba come un macigno di responsabilità. Non mi sentivo “al settimo cielo” come raccontavano le mamme che avevo conosciuto al corso preparto. L’allattamento per me era stato doloroso e avevo il continuo timore che il latte non bastasse. 

Avevo tanti dubbi: come relazionarmi a Giulia? Sarò una mamma abbastanza buona? Le mamme sono tutte uguali? Perché sento il desiderio di avere spazi per me, uscire con le mie amiche, andare in palestra, trascorrere il weekend sola con mio marito? 

È stato un processo piuttosto lungo e mi sono state di grande aiuto la psicologa e gli incontri settimanali con Annachiara, l’educatrice del progetto “Con le famiglie”. 

Inizialmente ero in po’ a disagio, non sapevo cosa aspettarmi. Mi sentivo un po’ sotto esame, non è facile prendere subito confidenza con una persona nuova che entra nell’intimità della tua casa per osservare la relazione con il tuo bambino. 

Ma Annachiara si è rivelata una persona solare, sempre sorridente e pronta a giocare con la piccola Giulia, disponibile ad accogliere i miei racconti e le mie confidenze. Insomma, un’amica con la quale portare Giulia al parco nei giorni di sole e che ti fa compagnia nei lunghi pomeriggi invernali. 

Mio marito mi prende in giro, dice che ho un’intera equipe multidisciplinare al mio servizio. D’altronde in Africa non si dice che per crescere un bambino c’è bisogno di un intero villaggio?”.

“Con le famiglie” è possibile grazie al sostegno dei nostri donatori. Ogni settimana Annachiara e Cecilia, le due educatrici del progetto socio-educativo, si recano nelle case delle famiglie, per aiutare i genitori a costruire una relazione con il proprio bimbo, sostenerli nella gestione di questo cambiamento, valorizzando le azioni e le capacità di ognuno.

Se vuoi offrire un aiuto concreto a Marianna, Giulia e a tanti genitori e bambini dona ora.

E dopo due anni dall’inizio del progetto? Ve lo racconteremo presto!

Il testo è stato riadattato da una lettera che ci ha scritto una delle mamme del progetto, che ringraziamo per la grande disponibilità e le bellissime parole. Alcuni elementi sono stati modificati a tutela della privacy della famiglia.
 

SCOPRI IL PROGETTO



ALTRE NEWS CHE POTREBBERO INTERESSARTI
22 Ottobre 2021

Costruiamo insieme parco giochi per i bambini di Tor Bella M...

Se il progetto socio-educativo “Casa mia, casa nostra” si occupa dei bambini dalla prima elementare...

LEGGI LA NEWS
12 Ottobre 2021

L’efficacia del progetto “Con le famiglie” al Congresso Nazi...

Il progetto socio-educativo “Con le famiglie” si fonda su metodologia specifica: l’approccio Touchpo...

LEGGI LA NEWS
05 Ottobre 2021

Un dono speciale per il battesimo di Beatrice

Non è la prima volta che accade ma ogni volta per noi è sempre una grande emozione: i genitori di Be...

LEGGI LA NEWS
29 Settembre 2021

Una città a misura di bambino

Sono passate alcune settimane e finalmente riusciamo a raccontarvi “La città in tasca”. Lo facciamo...

LEGGI LA NEWS
25 Settembre 2021

Insieme a Sara e Daniele nel giorno del loro matrimonio

Anche un’occasione di festa può trasformarsi in un gesto di solidarietà. Grazie a Sara e Daniele che...

LEGGI LA NEWS
23 Settembre 2021

Cosa succede nell’orto rosa

Aggiornamenti dal Kenya e dal magnifico progetto socio-educativo Mutanu l’orto rosa, che sta permett...

LEGGI LA NEWS
14 Settembre 2021

Tra sport e spiritualità, un incontro con padre Francesco Pi...

Dopo il successo della prima edizione del torneo Un goal per Valter si terrà lunedì 27 settembre il...

LEGGI LA NEWS
01 Settembre 2021

Un goal per Valter

Fondazione Valter Baldaccini, insieme a ASD Cannara e UMBRAGROUP, con la collaborazione della scuola...

LEGGI LA NEWS
24 Agosto 2021

Fondazione Valter Baldaccini per “La città in tasca”

Un villaggio gioco dedicato a tanti bambini e bambine e alle loro famiglie. Questo è il festival gra...

LEGGI LA NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutti gli aggiornamenti su progetti in corso e iniziative

SCOPRI I MODI PER DONARE

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato su progetti in corso e iniziative

Non mostrare più questa finestra