03 Agosto 2020

Tra i pensieri di Valter Baldaccini: costruire la pace

Dopo avere riscoperto parole di speranza, l’invito ad essere sempre uniti e ad agire per la solidarietà in questo nuovo appuntamento con la rubrica “Tra i pensieri di Valter Baldaccini” vi vogliamo raccontare di una parola che ricorre spesso tra i suoi scritti: pace.

La pace è il dono che Valter augura a tutti a conclusione di ogni discorso di Natale ed è il valore più alto da perseguire. Per Valter ogni persona ha una precisa responsabilità: creare un mondo più giusto ed essere costruttore di una pace duratura e radicale, possibile solo se tutti gli uomini vivono nella dignità e nell’uguaglianza.

“Il mondo è tutto il globo e quindi dobbiamo pensare anche a chi ha più bisogno di noi. Per questo anche le iniziative, che siano in Argentina o in Africa, hanno un senso, perché il bene che noi vogliamo dare alle generazioni future, il bene principe è la pace. Noi la pace la possiamo creare solo se combatteremo la povertà e l’ignoranza. E questo è un operare nell’interesse di tutti” (Intervista a Valter Baldaccini, giugno 2012).

La pace per Valter ha due grandi nemici: la povertà e l’ignoranza. È convinto che l’uomo possa sconfiggerli solo tramite azioni di auto concreto, che lui per primo si è impegnato a costruire nel corso di tutta la sua vita e che oggi rivivono attraverso i progetti socio-educativi e i progetti umanitari della Fondazione Valter Baldaccini.

Costruire la pace significa aiutare chi è più in difficoltà oltre i nostri confini, ma è anche un impegno quotidiano che Valter ha cercato di realizzare anche nella vita dell’impresa, convinto che la pace sia quel terreno fertile sul quale possa generarsi sviluppo e futuro.

“Ho sempre pregato perché all’interno della nostra azienda ci fosse giustizia e pace. Giustizia e pace. Ma non la giustizia che si inventano gli uomini, quella che vuole Dio, dove ognuno ha rispetto e dove non è che dobbiamo pensare solo a noi” (Valter Baldaccini, discorso durante la benedizione pasquale del 9 aprile 2014).

“Possa iniziare un’età nuova in cui l’umanità trovi finalmente quella pace che è il valore sul quale si innestano gli altri, perché la pace significa vita, crescita, ricerca del miglioramento nei rapporti col prossimo e nei rapporti tra i popoli. Nella pace veramente l’uomo può diventare il centro di ogni attività” (Articolo di Valter nel periodico di UMBRAGROUP, Noi umbra, dicembre 1999).

Solo insieme possiamo costruire un mondo di pace: dona ora.



ALTRE NEWS CHE POTREBBERO INTERESSARTI
20 Settembre 2022

Il video dell’incontro con Jaob Omoto dal Kenya

Finalmente dopo un lungo periodo a distanza a causa della pandemia è venuto a trovarci Joab Omoto, i...

LEGGI LA NEWS
07 Settembre 2022

La fine del percorso con una famiglia

“Con le famiglie” è fatto di tanti inizi, ma anche di conclusioni. In quattro anni il progetto so...

LEGGI LA NEWS
02 Settembre 2022

5x1000: un promemoria con le prossime scadenze

Hai già donato il tuo 5x1000? Se non hai fatto la dichiarazione dei redditi sei ancora in tempo. È i...

LEGGI LA NEWS
30 Agosto 2022

Il vostro aiuto a Mathare, lo slum di Nairobi

Mathare è una delle baraccopoli più grandi di Nairobi. Tre chilometri quadrati, non lontani dal cent...

LEGGI LA NEWS
04 Agosto 2022

Aggiornamenti dalla ricerca e un’intervista alla dott.ssa Sc...

Vi abbiamo raccontato del progetto di ricerca della dott.ssa Francesca Scordamaglia all’inizio di qu...

LEGGI LA NEWS
26 Luglio 2022

Reportage dal Kosovo: il salto di Ariana e Dardana

La cooperante Francesca Brufani e la fotografa Francesca Boccabella sono state in missione in Kosovo...

LEGGI LA NEWS
18 Luglio 2022

Un direttore per "Dalle radici"

Siamo molto felici di annunciare che, a partire da questo numero, il nostro periodico “Dalle radici”...

LEGGI LA NEWS
12 Luglio 2022

La storia di Lulù: “Così la mia vita è rifiorita”

Il suo soprannome è Lulù, come il vezzeggiativo con cui la madre usava chiamarla da bambina. Da allo...

LEGGI LA NEWS
05 Luglio 2022

Che fine hanno fatto le galline di Mutanu?

Era aprile quando vi abbiamo raccontato dell’ambizioso sogno delle donne del progetto umanitario “Mu...

LEGGI LA NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutti gli aggiornamenti su progetti in corso e iniziative

SCOPRI I MODI PER DONARE

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato su progetti in corso e iniziative

Non mostrare più questa finestra