Progetti
IN CORSO

MUTANU: L'ORTO ROSA

Suor Federica Zoia è un medico coraggioso e tenace. Una donna piena di energia, vitalità e passione, che ha scelto di dedicarsi all’amore per gli altri. Da molti anni vive e lavora in Kenya, a Kathonzweni, vicino a Nairobi. Il suo legame con Valter Baldaccini è sempre stato profondo e sono riusciti insieme a concretizzare diversi progetti. Qui un video di suor Federica e le sue splendide donne.

Mutanu significa gioia. È la gioia che con il progetto di un orto tutto al femminile stiamo cercando di donare a 20 donne, che suor Federica conosce molto bene. Sono donne che vivono in assoluta miseria e povertà, per le quali a volte è difficile riuscire ad avere anche un pasto al giorno. 

Grazie alla realizzazione di un orto, una green house, le donne possono coltivare verdura da vendere nel mercato locale, creando reddito per sé stesse, ma anche per le loro famiglie. 

Questo lavoro sta permettendo infatti ai loro bambini di andare a scuola e costruirsi così un futuro migliore. Mutanu rappresenta l’occasione per queste donne per ritrovare orgoglio, dignità e autonomia.

Come ci ha scritto suor Federica in una sua lettera: “La donna è la colonna portante della società africana e questo semplice progetto può avere un impatto significativo sulla loro esistenza e su quella di tante altre persone. Crediamo e speriamo insieme nella possibilità di una nuova alba per tante donne keniane!”.

La realizzazione dell’orto

Nell’estate del 2018, dopo aver individuato e acquistato un terreno, sono iniziate le prime riunioni operative con le donne coinvolte nel progetto e sono finalmente iniziati i lavori per la realizzazione della serra: una cisterna per la raccolta dell’acqua piovana viene installata e l'impianto di irrigazione collaudato. A settembre, grazie al costante impegno e al duro lavoro delle donne, spuntano le prime piantine di pomodoro.

Dopo un anno dall’inizio dei lavori oggi Mutanu è così. Le piantine sono cresciute tantissimo, i pomodori sono maturati e le donne, entusiaste di avere questa opportunità unica, hanno iniziato a venderli al mercato. È inoltre iniziata la lavorazione della parte esterna della serra, che verrà adibita alla coltivazione di peperoni.

“Veramente avete cambiato la vita di queste donne e le avete rese più felici” ci ha detto suor Federica. 

Una capretta per le donne di Mutanu

Per ognuna di queste donne Mutanu non significa solo gioia, ma è sinonimo di autonomia, dignità e riscatto. Significa avere un lavoro e poter provvedere alle esigenze delle famiglie. Molte di queste donne hanno dei figli e questo lavoro gli permette di pagare la loro retta scolastica.

Per questo vogliamo che l'orto rosa continui a crescere e che queste donne diventino, attraverso la dignità del lavoro, sempre più indipendenti.

Quest'anno vorremmo che ognuna di loro potesse anche allevare un paio di capre da latte. Ogni capretta costa 60 € e solo grazie al tuo aiuto riusciremo a donare alle donne di Mutanu 40 caprette.
Il latte è un'importante fonte di sostentamento per le donne e le loro famiglie e potrà inoltre essere venduto e lavorato. 

Dona una capretta alle donne di Mutanu

Grazie al tuo aiuto ognuna di loro avrà una concreta possibilità di lavoro e riscatto.

...
...
...
...
...
...
...
...
...

Vita sul campo Il reportage completo, tutto da sfogliare.

ULTIME NEWS DELLA FONDAZIONE VEDI TUTTE LE NEWS
12 Novembre 2019

Con le famiglie. Il diario dell'educatrice Cecilia

“Entro a casa della famiglia Andrei. Rosa, di 8 mesi, è sul seggiolone e Marco, di 7 an...

LEGGI LA NEWS
06 Novembre 2019

23/11: appuntamento con il Convegno “CON LE FAMIGLIE”

A quasi un anno dall’avvio del progetto Con le famiglie sabato 23 novembre, dalle 9 alle 13, c...

LEGGI LA NEWS
31 Ottobre 2019

Nella fattoria di Leskoc con Giuseppe

La fattoria nasce da un’idea di Massimo, arrivato in Kosovo vent'anni fa insieme ai soldat...

LEGGI LA NEWS
28 Ottobre 2019

Le emozioni di Francesca in Kosovo

“L’importante non è trovare soluzioni a tutti i problemi ma creare legami e scopr...

LEGGI LA NEWS
23 Ottobre 2019

10.000 € per il progetto Famiglia e lavoro

Ammontano a quasi 5.000 € le donazioni raccolte durante il 2° Memorial Valter Baldaccini, p...

LEGGI LA NEWS
21 Ottobre 2019

La testimonianza di Victor dal Kosovo

"Ero già stato in Kenya e per me l’impatto con il Kosovo è stato meno brutt...

LEGGI LA NEWS
17 Ottobre 2019

Il volontariato in Kosovo, il racconto di Michele

“Un lungo viaggio prima di arrivare, circa 250 Km partendo da Tirana. Un paesaggio montuoso no...

LEGGI LA NEWS
15 Ottobre 2019

I volontari della Fondazione in Kosovo

Per una settimana i volontari Victor, Michele, Francesca e Giuseppe, accompagnati da Paola, sono sta...

LEGGI LA NEWS
07 Ottobre 2019

Ecco a voi i volontari della Fondazione

Con grandissimo piacere e orgoglio vi presentiamo i nostri volontari. Sono un gruppo di splendi...

LEGGI LA NEWS

RICEVI LA NEWSLETTER

Resta aggiornato su progetti in corso, info e news.

ANCHE TU VUOI DONARE?

Qui puoi offrire il tuo sostegno alle nostre iniziative.