25 Ottobre 2017

Borse di studio alla Fondazione Per Sophia

Il 25 ottobre Beatrice Baldaccini, Presidente della Fondazione Valter Baldaccini, ha consegnato ufficialmente le borse di studio per un importo pari a € 15.000 alla Fondazione Per Sophia.
Il progetto ha lo scopo di contribuire al percorso formativo di due studenti meritevoli che per difficoltà economiche non avrebbero potuto continuarlo. I due studenti acquisiranno conoscenze di economia sociale che permetteranno loro di poter operare nel mercato del lavoro con un bagaglio culturale ed umano arricchito.
I due giovani vincitori si raccontano così:

Juan Pablo Bueno Hernandez, dal Messico, ingegnere meccanico:
“Abituato a lavorare in grandi aziende, durante gli anni di lavoro ho potuto imparare tante cose, ma ho sentito la necessità di approfondire l’aspetto umano del lavoro che spesso non è valorizzato, sembra che tutto debba essere misurato attraverso i numeri. Per questo ho deciso di formarmi di più sugli aspetti economici e manageriali, cercando di andare alle radici di queste discipline. Ho trovato nel progetto dell’Economia di Comunione, e dunque nell’Istituto Universitario Sophia la risposta che cercavo: un modo per apprendere una nuova cultura del lavoro che non si basa solo sulla teoria, ma che tiene conto della vita sociale delle persone”.

Askharon Mena Yousef Fahiem, dall’Egitto, ingegnere petrolifero:
“Dopo aver insegnato per alcuni anni, ho cominciato a lavorare su una piattaforma petrolifera. Lo scorso anno ho avuto modo di visitare Loppiano e conoscere Sophia. Tornando a casa, a lavoro, ho cominciato a chiedermi il senso profondo di quello che facevo. Il lavoro aveva per me come unico scopo la sussistenza, non pensavo che quello che realizzavo con il lavoro potesse avere un valore diverso. E’ nata in me l’esigenza di fare qualcosa di più che “lavorare per vivere”. Da qui la decisione di venire a Sophia per studiare Economia e Menagement. Queste discipline mi sembrano una seconda gamba per chi
lavora. Soprattutto nell’ambito petrolifero, le dinamiche economiche hanno un peso rilevante. Ho scelto Sophia perché qui posso crescere non soltanto dal punto di vista accademico, ma anche personalmente, investendo sui valori che contano di più nella mia vita. Spero che Sophia dia un senso, dia valore alla mia esistenza e a quello che potrò fare per gli altri”.



ULTIME NEWS DELLA FONDAZIONE VEDI TUTTE LE NEWS
28 Febbraio 2024

Il Metodo Brazelton: l'approccio touchpoints seguito per aiu...

Cos’è il metodo Brazelton? Il Metodo Brazelton è un approccio rivoluzionario nel campo della pedi...

LEGGI LA NEWS
23 Febbraio 2024

Una donazione per le persone alluvionate dell’Emilia-Romagna

Era metà maggio del 2023 quando l’esondazione di 23 fiumi travolse e colpì duramente, provocando fra...

LEGGI LA NEWS
20 Febbraio 2024

La testimonianza di mamma Grazia per raccontarvi il progetto...

In queste ultime settimane vi abbiamo raccontato di alcune iniziative di solidarietà, come la Fantas...

LEGGI LA NEWS
15 Febbraio 2024

I collaboratori di UMBRAGROUP donano due borse lavoro

Come era successo nel 2022 durante i festeggiamenti di Natale organizzati da UMBRAGROUP per i propri...

LEGGI LA NEWS
02 Febbraio 2024

La tombolata solidale dell’Industrial Division di UMBRAGROUP

Stare insieme e condividere un momento di spensieratezza e gioia tra colleghi può avere anche un ris...

LEGGI LA NEWS
30 Gennaio 2024

Il pensiero di Valter Baldaccini in una lezione della Scuola...

Lunedì 5 febbraio, alle ore 19.00, nell’ambito del programma della scuola socio-politica Giuseppe To...

LEGGI LA NEWS
19 Gennaio 2024

La Fondazione coinvolta nella seconda edizione del concorso...

Siamo molto felici di annunciarvi che, ripetendo la bellissima esperienza della prima edizione del c...

LEGGI LA NEWS
11 Gennaio 2024

Un incontro con Joab Omoto sui progetti socio-educativi in K...

Dopo un anno e mezzo dal nostro ultimo incontro è stato molto emozionante rincontrare Joab Omoto, il...

LEGGI LA NEWS
22 Dicembre 2023

A Natale fai splendere la vita di Valentina

Valentina, oggi ventitreenne, è arrivata nella Casa di Leskoc all'età di dieci anni, a causa di una...

LEGGI LA NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi tutti gli aggiornamenti su progetti in corso e iniziative

SCOPRI I MODI PER DONARE

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato su progetti in corso e iniziative

Non mostrare più questa finestra